Camminare assieme

Come camminare con noi

 

Avvicinarsi alla Comunità

 

Come gruppo comunitario de la Corte del Vento ci siamo confrontati su che tipo di frequentazione/avvicinamento si possa fare nei confronti della comunità, ed ecco quanto abbiamo deciso per ora.

Ci si può avvicinare alla comunità in vari modi:

 

Ospite

  • Versa un contributo volontario per la visita;
  • ha la possibilità di fare volontariato occasionale;
  • prende visione della versione sintetica degli Accordi di Base1;
  • se invitato da un componente della comunità, sarà costui a farsi carico dell’ospitalità;
  • è invitato ad aderire all’associazione.

 

Volontario

  • Legge e rispetta gli Accordi di Base1;
  • legge la Visione;
  • ha diritto di partecipare ai cerchi emozionali;
  • porta attenzione all’equilibrio tra dare e avere, sviluppando un atteggiamento di gratitudine per favorire l’abbondanza comunitaria;
  • porta un equo contributo di almeno 6 ore al giorno per 5 giorni a settimana di lavoro, in autoconsapevolezza, a fronte dell’accoglienza che riceve dalla comunità (vitto e alloggio);
  • aderisce all’associazione, la quale fornisce copertura assicurativa.

  

Interessato

  • Conosce ed applica progressivamente la Visione e gli Accordi di Base1;
  • frequenta i cerchi emotivi, secondo le proprie disponibilità;
  • sviluppa un’attitudine a dare più di quanto riceve, per favorire l’abbondanza comunitaria, consapevole che il luogo e la presenza del gruppo sono già un dono che si riceve. A tal fine è invitato a portare in dono cibo, offerte o altri contributi alla comunità;
  • ha la possibilità di fare delle attività in volontariato per poter dare espressione ai propri talenti e al contempo partecipare a lavori pratici necessari in comunità;
  • aderisce all’associazione.

  

Pre-member

  • Condivide la Visione della comunità;
  • grazie ad una frequenza regolare della comunità e ad una partecipazione coinvolta, porta e fa sentire la propria presenza;
  • applica gli Accordi di base1;
  • frequenta in modo assiduo le riunioni;
  • ha un’attitudine a dare più di quanto riceve, per favorire l’abbondanza comunitaria, consapevole che il luogo e la presenza del gruppo sono già un dono. A tal fine porta doni o altri contributi, secondo le proprie possibilità, per contribuire a sostenere e rendere possibile la vita comunitaria e l’accoglienza dei volontari quando necessario;
  • porta e fa sentire la propria presenza, cura, operosità secondo le proprie disponibilità, partecipando quando possibile ai lavori comunitari (autocostruzione, agricoltura, cucina, mantenimento degli spazi comuni, ecc.);
  • durante le riunioni decisionali ha diritto di parola ma non di voto;
  • aderisce all’associazione;
  • è invitato ad aderire alla cooperativa come socio ordinario (ovvero NON prenotatario di alloggio). L'adesione non comporta rischi né costi, salvo il versamento delle quote sociali e tassa di ammissione.

 

Membri

  • Condivide la Visione della comunità;
  • vive sul territorio (Tretto o Schio/Santorso) per lunghi periodi o sta facendo i passi per trasferirvisi;
  • applica gli Accordi di Base1;
  • frequenta in modo assiduo le riunioni;
  • ha un’attitudine a dare più di quanto riceve, per favorire l’abbondanza comunitaria, consapevole che il luogo e la presenza del gruppo sono già un dono. A tal fine porta doni o altri contributi, secondo le proprie possibilità, per contribuire a sostenere e rendere possibile la vita comunitaria e l’accoglienza dei volontari quando necessario;
  • porta e fa sentire la propria presenza, cura, operosità secondo le proprie. disponibilità, partecipando quando possibile ai lavori comunitari (autocostruzione, agricoltura, cucina, mantenimento degli spazi comuni, ecc.);;
  • si approccia alla comunità in autoconsapevolezza, considerando la comunità come un figlio di cui prendersi cura e nutrire;
  • aderisce all’associazione;
  • è invitato ad aderire alla cooperativa come socio ordinario (ovvero NON prenotatario di alloggio). L'adesione non comporta rischi né costi, salvo il versamento delle quote sociali e tassa di ammissione;
  • durante le riunioni decisionali ha diritto di voto.

I membri che sceglieranno di essere anche abitanti della Corte del Vento, e dunque soci prenotatari, parteciperanno anche alle spese per la costruzione delle aree comuni secondo le quote di pertinenza.

Vi è riserva di ammissione per chiunque, ovvero la comunità si riserva il diritto insindacabile di ammettere o meno i pre-member che ne facciano richiesta.

 

 

 

Note

1) Gli accordi di base sono al momento ancora da ultimare.

 

 

 

 

 

 

 

Pin It

Tags: ecovillaggio, comunità